Liferay Digital Experience 7.1: ecco tutte le novità

Tech

Con Liferay DXP 7.1 e i nuovi prodotti “commerce” e “analytics”, le aziende disporranno di strumenti per far crescere il loro business e soddisfare le esigenze dei propri clienti.

Stavamo aspettando questa notizia da un po’ e finalmente Liferay ha lanciato sul mercato la nuova versione 7.1 della Digital Experience Platform (DXP) e i nuovi prodotti Liferay Commerce e Liferay Analytics Cloud, che offrono alle aziende maggiore capacità e flessibilità per creare esperienze digitali multicanale basate su dati rilevanti per l'intero customer journey.

Le novità di Liferay DXP 7.1

Liferay DXP 7.1 include nuove funzionalità per realizzare un design di pagina ancora più evoluto, oltre ad un esteso upgrade delle funzionalità di redazione in ottica user friendly. L'esperienza utente è stata migliorata per rendere più fruibile la piattaforma, con conseguente ottimizzazione dei tempi di gestione. Esistono nuovi strumenti per supportare la protezione dei dati in conformità con i recenti requisiti GDPR. Infine, ci sono diversi aggiornamenti tecnologici significativi che aiutano a sviluppare nuovi componenti grazie ai più moderni strumenti di sviluppo per dispositivi mobili e web.

liferayDEP

Gestione delle pagine

Liferay DXP 7.1 introduce un nuovo e potente modo di progettare siti web. Dai frammenti di pagina accuratamente progettati, al controllo completo sui menu di pagina, Liferay Portal aiuta sviluppatori e progettisti di siti Web a realizzare esperienze perfette per ogni esigenza.

Gli utenti possono ora creare e aggiungere facilmente i contenuti non strutturati direttamente all’interno delle pagine. Questo è utile per quelle parti del sito che non hanno bisogno di sfruttare un contenuto web strutturato, come ad esempio pagine di destinazione uniche per le campagne di marketing. Quando si crea una nuova sezione, gli utenti possono scegliere le nuove pagine di contenuto o quelle a widget che utilizzano il metodo tradizionale di creazione tramite l'aggiunta e la configurazione di applicazioni.

contentpages

I frammenti (Page Fragments) sono un nuovo modo di creare e implementare il design delle pagine di contenuto. Gli sviluppatori possono ora salvare sezioni di pagina come Frammenti e riutilizzarle. Si può creare una libreria di componenti già progettate per consentire la creazione di pagine senza dover metter mano al codice. I frammenti sono organizzati in raccolte e sfruttano funzioni di gestione tipiche degli asset.

Display Pages

Le pagine di visualizzazione (Display Pages) sono state migliorate per semplificare la creazione di modelli standard per i contenuti web che devono avere un aspetto coerente, come ad esempio i comunicati stampa. Quando il contenuto web viene pubblicato con un modello di pagina di visualizzazione, ottiene automaticamente la propria pagina con URL univoco, sostituendo il contenuto predefinito nel modello con il contenuto web appena aggiunto.

Gestione dei menù

I menù, oggi disaccoppiati dalla navigazione delle pagine, si possono creare in modo personalizzato per aggiungere nuove sezioni del sito o rimuovere landing page temporaree. È possibile gestire facilmente le gerarchie dei menù e salvare diversi set di menu con una nuova interfaccia drag-and-drop.

menu

Gestione dei Form

I moduli Form hanno nuove funzionalità estese, tra cui un insieme di regole condizionali che rendono dinamiche le sezioni di compilazione: se qualcosa accade in un campo, un'azione può essere attivata altrove nel modulo. Ciò consente di creare calcoli, offrire domande di follow-up basate su risposte e molto altro. I moduli sono ora localizzati: possono essere tradotti in qualsiasi lingua. Ci sono nuovi campi e proprietà, frammenti di moduli, salvataggio automatico di moduli e molto altro.

forms

Contenuti Multimediali con supporto adattivo

Il supporto adattivo regola dinamicamente le immagini per adattarle al meglio alle dimensioni dello schermo del dispositivo utilizzato. Offre inoltre un controllo approfondito sul modo in cui le immagini vengono caricate e visualizzate, il che consente di risolvere i problemi di prestazioni su un'ampia varietà di dispositivi e di variare la velocità della rete tra utenti e paesi. Il processo di gestione "Adaptive Media" esegue automaticamente la maggior parte del lavoro in background, ma gli sviluppatori possono modificare le risoluzioni delle immagini e definire i dispositivi che attivano varie risoluzioni. Questo livello di controllo consente esperienze coerenti che evitano layout di pagina scadenti e tempi di caricamento lenti.

Blog e Forum

I miglioramenti del blog rendono più facile offrire esperienze personalizzate per gli utenti. Questi includono il supporto per la creazione di friendly URL, la visualizzazione dei tempi di lettura stimati, l'annullamento dell'iscrizione dalle notifiche e-mail, un nuovo design delle schede e il supporto per i video da servizi esterni.

I forum ora supportano il trascinamento per il caricamento degli allegati, la ridenominazione delle sezioni, il raggruppamento di categorie e discussioni, la gestione delle notifiche e un nuovo design per i commenti.

blog

Autenticazione con OAuth 2.0

OAuth 2.0 è diventato uno standard de facto che consente agli utenti di autorizzare l'accesso a parti dei loro account senza rinunciare alle credenziali di autenticazione.

Con Liferay DXP 7.1 sarà possibile gestire la registrazione degli utenti su applicazioni esterne, web e mobile, tramite Liferay, in modo molto più pratico rispetto ad una registrazione normale. L’utente non dovrà scegliere una password o inserire dati particolari, sarà sufficiente dare il consenso all’applicazione web per l’utilizzo dei suoi dati personali (di solito nome, email e foto profilo).

Con OAuth2 è sufficiente autorizzare l’applicazione web una volta e automaticamente otterrà l’accesso. Il protocollo OAuth2 è uno standard disponibile anche per molti social network (login con Google, Facebook,ecc).

Sicurezza dei dati

Liferay DXP 7.1 introduce nuovi strumenti di protezione dei dati per aiutare le aziende ad affrontare la normativa GDPR e mantenere il controllo sul modo in cui la loro piattaforma gestisce i dati degli utenti.

È ora possibile cancellare i dati personali di un utente ed esportarli in un formato opportuno su richiesta. Per la cancellazione dei dati, gli amministratori possono esaminare il contenuto che potenzialmente contiene informazioni personali e modificarlo o eliminarlo, secondo necessità, attraverso una semplice interfaccia. Sono disponibili ora API per applicazioni di terze parti per implementare questa funzione o sostituire il comportamento predefinito per le applicazioni pronte all'uso.

Ricerca ottimizzata

Liferay DXP 7.1 migliora l'amministrazione delle ricerche utilizzando ElasticSearch 6 come motore predefinito, offrendo agli amministratori del sito più opzioni per l'implementazione e la gestione della ricerca. Un nuovo pannello di controllo rende più facile occuparsi di tutte le attività di amministrazione. Gli utenti possono configurare il motore di ricerca, avviare e monitorare le operazioni di reindicizzazione e molto altro.

Workflow approvativo

La gestione del workflow ha subito una revisione dell'interfaccia utente completa, con tutte le configurazioni consolidate in un'unica area nel pannello di controllo. Ora i flussi di approvazione esistenti possono essere duplicati e le regole di workflow possono essere salvate in bozza e ripristinate in versioni precedenti.

Supporto per i moderni framework JavaScript

Liferay DXP sfrutta il proprio bundle npm in modo che gli sviluppatori possano gestire le dipendenze tra le applicazioni. Liferay DXP 7.1 fornisce supporto per framework JavaScript popolari come Angular, Vue.js, React e moderni workflow JavaScript, in modo che i moduli npm possano essere implementati all'interno di Liferay.

Modularità migliorata

Nuovi widget di ricerca come "risultati di ricerca", "barra di ricerca" e "facet di categorie" consentono una maggiore flessibilità nella costruzione delle pagine. Queste applicazioni provengono dalla precedente applicazione di ricerca, ma sono state suddivise in componenti più utili. Anche i servizi di message board sono stati modularizzati ed estratti dal core, rendendo più semplice la gestione e l'aggiornamento dei Forum, in modo indipendente.

Liferay Commerce

liferay-commerce

Liferay Commerce propone un’interfaccia unica che permette di vedere l'offerta dei prodotti, ricevere prezzi personalizzati, effettuare acquisti e riordinarli con un solo clic.

Inoltre, le nuove capacità di machine learning aiuteranno ad analizzare in modo intelligente la cronologia degli acquisti del cliente e, in questo modo, a prendere decisioni più informate.

Liferay Analytics Cloud

Liferay Analytics Cloud è uno strumeno (ancora in versione beta) che integra le funzionalità di Liferay DXP e Commerce, raccogliendo e analizzando i dati degli utenti in un'ottica di Single Customer View.

Se sei interessato alle funzionalità della piattaforma Liferay, contattaci.

Frignocca
Filippo Frignocca
Team Leader