Il sito istituzionale di Cattolica Assicurazioni vince il Premio “Best Climber Italy & Europe”

Cattolica.it è il sito “Best Climber” per l’Italia e l’Europa: il primato emerge dal Webranking 2018 realizzato da Lundquist, con la collaborazione di Comprend, che ogni anno stila la classifica dei siti aziendali più trasparenti nella comunicazione corporate e finanziaria.

19 dic 2018

webranking lundquist INFOGRAFICA 01

Andato online nella nuova veste sviluppata dal team di Ariadne Digital a gennaio 2018, www.cattolica.it è un portale di ultima generazione basato su piattaforma Liferay Enterprise Edition, che presenta tutti gli strumenti di una moderna compagnia d’assicurazioni online come il tool per le quotazioni online, l’agency locator, la ricerca delle schede prodotto, l’area riservata ai clienti e l’area corporate dedicata alle informazioni istituzionali, media e investor relations.

Questo riconoscimento – dichiara Marco Re, Project Manager e Team Leader Liferay di Ariadne Digital – arriva a conferma dell’ottimo lavoro svolto in collaborazione con il cliente; l’utilizzo di tecniche Lean e Agile ha garantito un’efficace gestione delle iterazioni, necessaria per giungere alla meta nei tempi desiderati e ad un risultato apprezzabile da tutti i punti di vista”.

classifica infografica 2

Cattolica.it ricopre la 14° posizione su 111 aziende quotate, totalizzando un punteggio corrispondente a 69,1 punti su 100, un risultato davvero importante considerata la media del settore assicurativo, ferma a 50,9 punti. La ricerca ha analizzato mediante appositi “stress test” i siti di oltre 800 delle maggiori aziende quotate a livello mondiale, con l’obiettivo di valutare l’esperienza utente, la trasparenza di comunicazione e la completezza dei contenuti digitali. Emanuela Vecchiet, Direttore Comunicazione e Relazioni Istituzionali del Gruppo Cattolica Assicurazioni, ha commentato: “Siamo molto orgogliosi di questo importante riconoscimento perché dimostra l’impegno e la volontà di Cattolica di sviluppare un dialogo trasparente attraverso una voce credibile e autorevole quale il sito della Compagnia. Nell’ultimo anno abbiamo scelto un nuovo modo di comunicare, aderente alle crescenti aspettative dei nostri stakeholder. Un cambiamento che si è riflesso sul sito anche attraverso un profondo restyling per renderlo più flessibile, user-friendly, focalizzato sui bisogni del cliente, chiaro e immediato. Un cambio comunicativo che accompagna la trasformazione industriale e culturale avviata con il Piano 2018-2020”.